Home

Il Fondatore

La Fondazione

La Collezione

Mostre

Contatti



RENATO GUTTUSO
opere della
FONDAZIONE FRANCESCO PELLIN

Sotto l'Alto Patronato
del Presidente della Repubblica

Con il Patrocinio del

Ministero degli Affari Esteri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali

dart
CHIOSTRO DEL BRAMANTE


Comune di Roma
Assessorato alle Politiche Culturali


FONDAZIONE
FRANCESCO PELLIN

 

CHIOSTRO DEL BRAMANTE


16 marzo - 5 giugno
Via Arco della Pace 5 - 00186 Roma

Dart Chiostro del Bramante, in collaborazione con la Fondazione Antonio Mazzotta di Milano e la partecipazione dell'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma, presenta dal 16 marzo al 5 giugno 2005 una grande mostra dedicata a Renato Guttuso (Bagheria 1912 - Roma 1987), curata da Enrico Crispolti.

Questa mostra rappresenta un osservatorio privilegiato per ricostruire l'itinerario artistico, intellettuale e morale di Guttuso che è stato indubbiamente uno dei protagonisti della scena culturale italiana ed europea del XX secolo.

La rassegna presenta 77 dipinti e 47 disegni Guttuso, realizzati tra il 1931 e 1986, che hanno fatto parte della Collezione dell'industriale lombardo Francesco Pellin e che costituiscono ora il fulcro di una Fondazione costituita a Varese nella primavera del 1999 (e riconosciuta nell'ottobre dell'anno seguente con decreto della Regione Lombardia) con lo scopo di "onorarne la memoria e valorizzare l'opera di Guttuso".

Francesco Pellin è un imprenditore divenuto collezionista e amico di Guttuso in seguito ad un incontro fortuito, avvenuto in un albergo di Ischia nel 1973. Questa conoscenza determinante lo spinge ad affinare e soprattutto orientare in modo netto la propria passione per l'arte.

Nasce così la più rilevante raccolta di opere pittoriche di Guttuso esistente, sia per qualità delle opere, sia per l'ampiezza d'arco cronologico d'attività documentato, che può confrontarsi in Italia soltanto con la "Donazione Guttuso" alla Galleria Nazionale D'arte Moderna fatta dal figlio Fabio Carapezza Guttuso.